L’innamoramento e il senso di rinascita.

falling-in-love

Esistono diversi tipi d’amore. Diverse intensità e diverse emozioni. L’amore per il proprio cane; l’amore per il cibo; l’amore per un cantante. Ma quando ci innamoriamo sul serio di qualcuno, cosa succede? Quando succede? E le conseguenze?

Gl’inglesi hanno trovato un modo perfetto per descrivere il fenomeno: “fall in love”, letteralmente “cadere in amore”. Non succede sempre e con chiunque, ma solo con colui che ci offre l’opportunità di un futuro insieme, assieme all’opportunità di rinascere.

Per gli psicologi l’innamoramento avviene di pari passo con la voglia di risollevarsi e di rinascere. Un modo per vedere il mondo sotto una luce diversa, positiva. Ci si innamora quando si è stanchi della vita che conduciamo, quando ci si sente limitati e con la sensazione di non avere scelte. Ed è un simbolo di chiusura con il passato e l’inizio di una nuova vita.

Chi s’innamora taglia ogni legame con i precedenti oggetti d’amore e crea una nuova piccola comunità, un “noi” che implica in sé solo tanto entusiasmo e felicità destinata a durare. Coloro che sono innamorati da poco tempo, hanno l’impressione di uscire da un lungo periodo di prigionia e rinnovarsi.

Inoltre il partner non è paragonabile a nessun altro. Lui è l’unica persona che siamo in grado di amare e chiunque altro non può rimpiazzarlo. Di solito l’innamoramento è il “riconoscimento”, l’incontro di una persona con gli stessi nostri sentimenti. In contemporanea, quando si capisce d’essere ricambiati, sembra essere il dono perfetto, qualcosa che non si sognava neanche di poter ottenere. Ognuno dei due amanti mostra all’altro le proprie potenzialità attraverso il suo essere semplicemente sé stessi, mostrando il suo vero sé stesso e dando prova di poter avere un futuro insieme.

In amore tuttavia bisogna fare attenzione, perché è una strada irta di pericoli per chi ha sentimenti facili. Non tutte le attrazioni e passioni violente sono innamoramento. Molti sono i casi degli pseudo innamoramenti e le infatuazioni che assomigliano molto a quella forma d’amore citata da molti poeti e scrittori. Ma è una bomba ad orologeria pronta ad esplodere. Nelle donne adulte, e negli uomini con aspirazioni famigliari e romantiche, questo è un fenomeno molto frequente.

Molto diffusa nella fascia adulta, è proprio l’infatuazione erotica, in cui due persone provano una forte attrazione lussuriosa l’uno per l’altra, ma così intensa da essere alimentata dal fuoco della passione e creare l’illusione dell’amore. Questa passione tende poi a scomparire nel giro di qualche settimana o mese.

L’infatuazione competitiva è per quelle donne che si innamorano ardentemente di chi ha molte spasimanti a seguito. E quando eliminano le rivali e diventano l’unico oggetto delle attenzioni del loro amante, cessano d’amarlo e di desiderarlo.

Molto più frequente è quell’amore che si limita a prendersi cura dell’altro con molta dedizione e con un certo distacco ma che volte può portare all’amore: l’amicizia. Due persone che si vogliono bene, con cui si ha confidenza e ci si fida. Di solito è diserotizzata, ma può diventare una storia sessuale se entrambi sono propensi.

Ma come si distingue il vero amore da tutte queste forme d’innamoramento? È proprio qui che sta il bello! Nel sentimento nascente dell’innamoramento si ha la sensazione di trasfigurazione del mondo. Anche i dettagli più banali acquisiscono un altro significato: un tramonto, un cielo stellato o un prato fiorito ci appare come qualcosa di surreale ma bello.

Nel rapporto con il partner poi, quando siamo sul serio innamorati, tendiamo a raccontare alla nostra dolce metà tutta la nostra vita passata, con spontaneità e sincerità: un modo per fargli capire chi eravamo e come ci siamo evoluti. Tendiamo anche a chiedere al proprio amante la sua vita passata: dall’infanzia fino ad ora, in modo da poterlo amare nel passato, nel presente e in ogni momento della sua vita.

Sono dettagli, è vero. Ma sono confutabili prendendo esempio dal modo più semplice per fare sondaggi: social e internet. Gl’innamorati spiccano un po’ dovunque, ma il vero innamorato tende anche ad elogiare il suo amore per lei in pubblico. Postando foto con lei, frasi d’amore e canzoni romantiche dedicate solo al suo unico e vivo pensiero, il suo amore.

Ma sui social c’è da stare attenti: in molte sono le infatuazioni tramite uno schermo, che permette a chi è d’amore facile di cadere nelle trappole dell’infatuazione. Ecco i tanti cuori spezzati che popolano il web che diventano improvvisati poeti romantici che esprimono la loro opinione in merito. L’amore, secondo i più realisti e recenti Baudelaire, non durerebbe più di un paio d’anni. Le relazioni sentimentali sono solo una cascata d’emozioni, che si consumano non appena l’amore per l’altro diventa abitudinario. Pessimismo o una puntina di realismo?

L’amore è una riserva inesauribile d’energia, un cerchio che va alimentato giorno dopo giorno, che si evolve e va assecondato. Non è un oggetto statico, è un continuo allontanarsi e riavvicinarsi. E fiorisce maggiormente se in presenza di sincerità, sull’accettazione della libertà dell’altro, sulla rinuncia del potere di chi porta avanti la relazione e sulla fedeltà. Tutto il resto rischia di esacerbare il rapporto, fino a deteriorarlo. Ecco perché le storie d’amore più promettenti, senza impegno poi finiscono. L’amore, di qualunque tipologia sia, va coltivato.

Il cuore, pieno di sentimento, tenta sempre di provare esperienze di questa portata. Perché l’innamoramento ci fa sentire vivi, ed qualcosa che l’essere umano in sé cercherà quanto più spesso sia possibile. E’ l’amore che ci fa agire, sempre.

Annunci

Un pensiero su “L’innamoramento e il senso di rinascita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...